Viaggio nella Locride che cambia

ico_locride.jpgIl Consorzio Sociale GOEL ha sede nella Locride, una delle terre più belle d’italia, culla della Magna Grecia, con un grande patrimonio artistico e culturale.

Essa è però anche una delle terre dalle molteplici contraddizioni, spesso conosciuta soltanto a causa dei fatti di cronaca nera che segnano l’immaginario collettivo, impedendo lo sviluppo turistico, economico e sociale dell’area.

locride_2.jpgIl Consorzio Sociale GOEL, attraverso la promozione del turismo responsabile, propone un modo diverso di pensare alle vacanze, antitetico alle modalità del turismo di massa, non solo per mettere in risalto le bellezze, il più delle volte sconosciute, di questa terra, ma anche per far conoscere l’esperienza di un popolo e di una Chiesa che lotta contro le ingiustizie, le mafie, l’emarginazione sociale.

locride_1.jpg

Un turismo responsabile nato anche e soprattutto per creare alleanze con persone e realtà di altri territori
; per costruire legami, intessere amicizie, creare reti di sostegno alla battaglia di tanti uomini e donne che lottano per cambiare il loro territorio e il resto d’italia, sempre più segnate dalle mafie di ogni tipo.

locride_3.jpg
Visitate il sito: www.consorziosociale.coop toverete proposte concrete di viaggi con percorsi che intrecciano storia, educazione civica ed economia, con visite alle innumerevoli realtà cooperative che lavorano sul territorio, il tutto in uno scenario paesaggistico da non perdere. Innumerevoli realtà cooperative che lavorano sul territorio, il tutto in uno scenario paesaggistico da non perdere.

locride_7.jpgChi è GOEL
Il Consorzio sociale GOEL nasce nel 2003 come frutto di un percorso decennale di impegno della Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Locri-Gerace contro la disoccupazione e per il cambiamento, con l’intenzione di creare un sistema che si contrapponga a quello che ostacola uno sviluppo del territorio fondato sulla giustizia sociale ed economica.

GOEL ha come mission “il cambiamento socio-economico della Locride e della Calabria” e riconosce nell’impresa sociale il principale strumento di produzione di questo cambiamento.

Cinzia Paltro

Viaggio nella Locride che cambiaultima modifica: 2010-07-01T08:23:00+02:00da coopvagamondi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento