NO ALLA VENDITA DEI BENI CONFISCATI

No alla vendita dei beni confiscati. Niente regali alle mafie, i beni confiscati sono cosa nostra.
niente_regali.jpg

Firmiamo l’appello lanciato da “Libera” contro l’emendamento introdotto in Senato alla recente finanziaria che prevede la messa in vendita di quei beni confiscati alle mafie che non si riescono a destinare entro 3 o 6 mesi.

Un tale sciagurato emendamento rischia di compromettere seriamente quella che in Italia è uno degli strumenti più efficaci per il contrasto (sociale e non) alla criminalità organizzata: la Legge 109/96.

Vi proponiamo quindi di firmare l’appello lanciato da “Libera”, per far sentire ancora una volta la voce di quella società civile che crede nell’antimafia e che ancora (nonostante tutto) crede nei valori dello Stato.

FIRMA ANCHE TU >>

 

NO ALLA VENDITA DEI BENI CONFISCATIultima modifica: 2009-12-04T20:25:00+01:00da coopvagamondi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento